Venerdì 10 Settembre 2021

VIDEOLINA ACQUISTA SARDEGNA 1, TERREMOTO NELL’EMITTENZA TV SARDA.

La notizia, che era nell’aria già da ieri, sta mettendo in subbuglio il mondo dell’informazione sarda che di fatto perde una tv storica. Videolina ha acquistato Sardegna 1. Non si conoscono ancora i termini esatti dell’operazione, ma la notizia sta mettendo in subbuglio l’informazione sarda che di fatto perde una emittente televisiva storica. Era dalla fine degli anni Sessanta che non si verificava in Sardegna un simile accentramento dell’informazione, da quando cioè la Sir di Nino Rovelli ebbe in mano sia L’Unione Sarda che la Nuova Sardegna. Già lo scorso anno c’erano stati dei fortissimi rumors sull’interessamento dell’editore dell’Unione Sarda, Videolina, Radiolina e Tcs Sergio Zuncheddu al quotidiano sassarese La Nuova Sardegna. Ora come un fulmine a ciel sereno la notizia dell’inglobamento di Sardegna 1 da parte di Videolina. Nata nel 1987 per volontà dell’imprenditore cagliaritano Paolo Ragazzo, con la collaborazione dell’ex gran Maestro della massoneria Armandino Corona, Sardegna 1 viene rilevata nel 2004 dall’imprenditore turistico e banchiere Giorgio Mazzella che, nove anni dopo, nel 2013, vende l’emittente per una cifra irrisoria (4mila euro) a Mario Tasca e Sandro Crisponi. Un’operazione questa che porta ad una durissima vertenza sindacale con la redazione che culmina con il licenziamento di ben 16 lavoratori tra giornalisti a cameramen. Per anni Sardegna 1 è stata l’unica vera concorrente di Videolina nell’isola. Fino ad oggi.

Tratto da www.cagliaripad.it